www.aosverona.com

Vai ai contenuti

Menu principale:

L’Associazione Ornitologica Scaligera - A.O.S. - è stata costituita da 10 soci il 16 Novembre 1959 i Verona, con atto del Notaio Giovanni Villardi. Dal 1959 aderisce alla FOI. La prima sede legale viene fissata in Verona- Piazzetta S. Toscana n° 13. Il primo Presidente dell’A.O.S. viene nominato il Dr. Elio Goattin.
Lo scopo dell’A.O.S., organismo senza finalità di lucro è quello di perseguire iniziative atte a conservare, a sviluppare ed a migliorare il patrimonio Ornitologico Veronese, in un contesto regionale e nazionale.
Svolge quindi la sua attività nel settore della tutela e valorizzazione della natura e dell’ambiente.
In particolare collabora con amministrazioni locali, i Comuni, la Provincia e la Regione, alla tutela e salvaguardia degli ambienti naturali, del patrimonio faunistico e della protezione degli animali.
Nell’intento di propagandare la passione e la conoscenza degli uccelli supporta con ogni mezzo i propri Soci allevatori, organizza e allestisce mostre didattiche, mostre di carattere competitivo in un’ottica di sano sport e passione, nonché mostre scambio. Per un continuo miglioramento delle conoscenze della scienza ornitologica, organizza convegni, riunioni a carattere culturale tecnico e scientifico.
Dal 1959 ad oggi l’A.O.S. ha organizzato un gran numero di mostre ornitologiche; sociali federali e nazionali.
Il successo di queste mostre è decretato ogni volta dai moltissimi visitatori ammirati da una passerella di piumaggi, con accostamenti cromatici che la mano di un pittore può solo imitare.
Nel 1969 la F.O.I. Federazione Ornitologica Italiana, gli dà mandato di organizzare il XVII° campionato Mondiale.
È per l’A.O.S. il riconoscimento di capacità organizzative di spicco.
La rassegna, svoltasi nei padiglioni della Fiera di Verona per il numero e la qualità dei soggetti esposti da allevatori di 22 diverse nazioni, riscuote un entusiastico consenso.
Come per la F.O.I., il motto dell’A.O.S. è “Allevare è proteggere.”

L’A.O.S. è inoltre impegnata nel Sociale mettendo a disposizione degli anziani, dei bambini e dei disabili i propri soggetti per una moderna “Pet - Therapy”; il cui obiettivo base è quello di fornire sostegnoallo sviluppo del sé del bambino facendo leva con senso di accudimento, affetto e responsabilità nei confronti dell’animale. Per gli anziani, tossicodipendenti, detenuti, persone che a vario titolo vivono con difficoltà la relazione che si instaura tra uomo e uccellino, aiuta a attenuare le difficoltà specifiche.

Torna ai contenuti | Torna al menu